Il coniglio cresciuto all'aperto ed alimentato con fieno, cereali ed erbe aromatiche, tutto NO-OGM

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Coniglio leprino con trifoglio e carote di bosco, così, nel suo menù, la Chef Fabrizia Meroi, del ristornate ''Laite'', con una stella michelin, di Sappada, interpreta ''i conigli di tonio''

Coniglio leprino con trifoglio e carote di bosco, così, nel suo menù, la Chef Fabrizia Meroi, del ristornate ''Laite'', con una stella michelin, di Sappada, interpreta ''i conigli di tonio''

I conigli di Tonio, all'evento Chic charming Chef

Era il 18 luglio 2013 quando il “neonato” evento di CHIC Charming Italian Chef approdò sull’Isola Tiberina, dove allora c’era il Bistrot del Giuda Ballerino guidato dallo Chef CHIC Andrea Fusco: era un format  ancora giovane, ma grazie all’entusiasmo e alla curiosità degli Chef, è stata una delle tappe meglio riuscite delle prime edizioni, in cui la formula della jam session si è rivelata essere la scelta vincente.

Mercoledì 29 giugno, a distanza di tre anni, gli Chef CHIC tornano nel Lazio per un nuovo appuntamento che questa volta si svolgerà a Genazzano presso l’Aminta Resort di Marco ed Elisa Bottega. In questi anni il format è cresciuto, come sono cresciuti il numero degli Chef Associati e la voglia di partecipazione e confronto di tutti i protagonisti, chef e produttori. Gli ingredienti che animano il B2B  in cui gli Chefs si incontrano in vere e proprie jam session all’ interno di una cucina alle prese con le eccellenze del territorio e i prodotti delle aziende partners, sono sempre gli stessi: improvvisazione, estro, desiderio di conoscenza e spirito di condivisione. Imperniati in un’atmosfera di totale informalità, scoprendo e degustando tra i banchetti delle aziende presenti, gli Chef ospiti, muniti solamente di giacca e inventiva, creano un piatto con le materie prime che trovano a disposizione.

Ad assaggiare, improvvisare e cucinare circa 30 chef  insieme per un’estemporanea ed esclusiva “brigata”: una rappresentanza dei soci CHIC tra cui il Resident Marco Bottega, Giancarlo Casa de La Gatta Mangiona di Roma, Edi Dottori della Sala della Comitissa di Baschi, Gianluca D’Agostino del Ristorante Veritas di Napoli, Andrea Fusco del Giuda Ballerino di Roma, Ivano Ricchebono del COOK di Arenzano, Pier Giorgio Parini del Ristorante Povero Diavolo, Fabio Baldassarre e Stefano Santo e alcuni tra i più noti ed apprezzati professionisti della alta ristorazione

 

laziale tra cui Arcangelo Dandini dell’Arcangelo di Roma, Ornella De Felice di Coromandel Roma, Armando Beneduce di NascostoPosto di Stroncone, Giovanni Milana di Sora Maria e Arcangelo di Olevano Romano, Daniele Delle Fratte de Il Giardino a Zagarolo, Simone Nardoni del Ristorante Essenza a Pontinia,  Massimo Viscogliosi del Ristorante Mingone ad Arpino, Valerio Intreccialagli de Il Monticello di Porzio Catone, Fabrizio Sepe delle Tre Zucche a Roma, Marco Davi del Ristorante PerBacco ad Aprilia,  Rocco De Santis del Vistamare a Latina, Adriano Baldassarre Chef di Tordomatto a Roma, Massimo Viglietti del Ristorante Al Parlamento di Roma, Marco Martini di The Corner a Roma e Danilo Ciavattini. (tratto dal sito www.charmingitalianchef.com)

I conigli di Tonio a EXPO 2015

I conigli di Tonio a EXPO 2015

I conigli di Tonio, scelti dalla Federazione Italiana cuochi della regione Lazio, per un evento inaugurale di Expo, il 20 maggio 2015, con la presentazione di piatti tipici di ogni regione. Un riconoscimento importante alla qualita eccellente del nostro prodotto

Un coniglio di alta qualità, dalla carne squisita ed interessante da allevare

Un coniglio di alta qualità, dalla carne squisita ed interessante da allevare

Nella verde campagna romana, alleviamo da tempo con passione questa eccezionale razza di conigli da carne.

I nostri conigli provengono dalla discendenza del centro sperimentale dell'Università di Viterbo.

Li alleviamo nelle celle interrate, struttura tutta all'aperto costituita da nido chiuso-tunnel-gabbia.

Il coniglio, allevato rigorosamente all'aperto, viene alimentato con fieno e cereali, tutti rigorosamente NO-OGM, e senza medicinali nè coccidiostatici

La carne di colore rosato si caratterizza per la sua bontà e genuinità

Il coniglio leprino, essendo allevato all' aperto non ha il frequente fastidioso odore del coniglio allevato al chiuso.